Il Festival della Filosofia di Modena

Anche quest'anno, nelle giornate del 16, del 17 e del 18 settembre, a Modena, Sassuolo e Carpi, si svolge l'edizione 2011 del Festival della Filosofia. Quest'anno il tema chiave della rassegna è quello della "natura", vero e proprio topos della storia del pensiero filosofico, a partire dalle sue origini più antiche.
Nel corso di più di duecento eventi in programmazione, si avrà modo di seguire e di prendere parte a lezioni magistrali, dibattiti, spettacoli, cene filosofiche, mostre, ecc.


Oltre ad alcuni dei più autorevoli filosofi italiani, quali Massimo Cacciari, Umberto Galimberti, Remo Bodei, Salvatore Settis e molti altri ancora, nutrita sarà anche quest'anno la presenza di filosofi stranieri, tra i quali vanno annoverati i francesi Marc Augè e Pierre Donadieu, molti altri pensatori tedeschi, polacchi, belgi ed anche filosofi indiani, come la studiosa Vandana Shiva, la quale affronterà ed approfondirà il tema della natura dal punto di vista dell'interpretazione orientale.

L'edizione di quest'anno, nelle intenzioni degli organizzatori, presenterà un carattere più accentuatamente filosofico e meno sociologico rispetto a quelle degli anni precedenti e si svolgerà all'insegna del dialogo e del confronto reciproco delle idee e delle opinioni.
Vi consiglio anche di visitare il bellissimo sito web del Festival.

Interessanti riflessioni ed approfondimenti di carattere filosofico a  tutti voi e a prestissimo!:)

Elena





Festival Filosofia 2011: il programma di Modena, Carpi e Sassuolo Eventi a Modena
L'undicesima edizione del Festival della Filosofia si terrà a Modena, Sassuolo e Carpi il 16-17-18 settembre. Il tema di quest'anno sarà la natura intesa in tutte le sue forme e ci si chiederà fino a che punto con la scienza e gli studi si possa arrivare a modificare la natura e fino a quali limiti sia giusto procedere. Questa edizione, rispetto alle passate, avrà uno stampo molto più filosofico, eliminando quindi tutta quella parte sociologica e scientifica presente nelle scorse edizioni; sarà favorito invece il dialogo e il confronto filosofico, con relatori dalle idee completamente differenti e antitetiche sul tema.
Saranno circa 200 gli eventi proposti nelle tre giornate fra lezioni magistrali, mostre, concerti, spettacoli cene filosofiche. Le lezioni saranno tenute da molti dei filosofi di maggior rilievo italiani tra cui Massimo Cacciari, Remo Bodei, Salvatore Settis, Umberto Galimberti e Stefano Rodotà; uno dei motivi di maggior vanto per il festival di quest'anno sarà anche la presenza di oltre 18 filosofi stranieri: i francesi Pierre Donadieu e Marc Augè; i tedeschi Manfred Frank e Christoph Wulf; altri ancora provenienti dal Belgio, dalla Polonia ma soprattutto di grande importanza saranno le lezioni di esponenti della cultura orientale, tra cui l'indiana Vandana Shiva, che porteranno l'esperienza del rapporto dell'uomo con la natura dell'altra metà del mondo, partendo da una concezione molto simile alla nostra classica fino a Platone e Aristotele, sviluppatasi poi tenendo sempre l'energia come filo conduttore, discostandosi dal nostro modello dualistico.
Qui sotto nel dettaglio il programma di ogni singola giornata.



Leggi tutto: http://www.modenatoday.it/eventi/programma-festival-filosofia-2011-modena-carpi-sassuolo.html
Diventa fan: http://www.facebook.com/pages/ModenaToday/125552344190121
Festival Filosofia 2011: il programma di Modena, Carpi e Sassuolo Eventi a Modena
L'undicesima edizione del Festival della Filosofia si terrà a Modena, Sassuolo e Carpi il 16-17-18 settembre. Il tema di quest'anno sarà la natura intesa in tutte le sue forme e ci si chiederà fino a che punto con la scienza e gli studi si possa arrivare a modificare la natura e fino a quali limiti sia giusto procedere. Questa edizione, rispetto alle passate, avrà uno stampo molto più filosofico, eliminando quindi tutta quella parte sociologica e scientifica presente nelle scorse edizioni; sarà favorito invece il dialogo e il confronto filosofico, con relatori dalle idee completamente differenti e antitetiche sul tema.
Saranno circa 200 gli eventi proposti nelle tre giornate fra lezioni magistrali, mostre, concerti, spettacoli cene filosofiche. Le lezioni saranno tenute da molti dei filosofi di maggior rilievo italiani tra cui Massimo Cacciari, Remo Bodei, Salvatore Settis, Umberto Galimberti e Stefano Rodotà; uno dei motivi di maggior vanto per il festival di quest'anno sarà anche la presenza di oltre 18 filosofi stranieri: i francesi Pierre Donadieu e Marc Augè; i tedeschi Manfred Frank e Christoph Wulf; altri ancora provenienti dal Belgio, dalla Polonia ma soprattutto di grande importanza saranno le lezioni di esponenti della cultura orientale, tra cui l'indiana Vandana Shiva, che porteranno l'esperienza del rapporto dell'uomo con la natura dell'altra metà del mondo, partendo da una concezione molto simile alla nostra classica fino a Platone e Aristotele, sviluppatasi poi tenendo sempre l'energia come filo conduttore, discostandosi dal nostro modello dualistico.
Qui sotto nel dettaglio il programma di ogni singola giornata.



Leggi tutto: http://www.modenatoday.it/eventi/programma-festival-filosofia-2011-modena-carpi-sassuolo.html
Diventa fan: http://www.facebook.com/pages/ModenaToday/125552344190121

Nessun commento:

Posta un commento